resistenzainternazionale

Resistenza Olimpica – Aleksandr Potashov e Andrey Perlov

In Uncategorized on 28/07/2012 at 07:45

Ai Mondiali di Tokyo, nell’Agosto del 1991, mentre l’Unione Sovietica si disintegrava, due atleti con la maglia CCCP, uno bielorusso e l’altro russo, concludevano abbracciati la più massacrante specialità dell’Atletica, la 50 km di marcia. Purtroppo i giudici non capirono l’eroismo ed il significato del gesto ed assegnarono l’oro al solo Potashov per 0.01 secondi.

Se ti è piaciuto questo post, clicca sul simbolo della moschina che trovi qui sotto per farlo conoscere alla rete grazie al portale Tze-tze, notizie dalla rete

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: